chiamaci 0923.906883

Ingredienti:

  • 1 kg di semola di grano duro
  • 4 patate medie
  • 50 g di lievito di birra
  • 1 cucchiaio di sale
  • Acqua tiepida q.b.
  • 50 g di burro
  • Cognac o vino vecchio
  • Cottura: 30 min

Preparazione:

Cuocete le patate e pelatele. In una terrina porre il burro, e le patate passate dallo schiacciapatate.
Aggiungere il sale e la farina. Nel frattempo stemperate il lievito sbriciolato in un pò di acqua tiepida (200 ml circa) e versarlo nella terrinainsieme afli altri ingredienti.

Iniziate a mescolare il composto e aggiungete poco alla volta l'acqua tiepida.
A questo punto ci vuole "ogghiu di pusu": impastare il tutto energicamente in modo rotatorio per 30/35 minuti, dando dei piccoli pugni finchè si formeranno piccole bollicine fino a ottenere un impasto omogeneo.
Infine versarvi sopra 3 cucchiai di cognac o vino vecchio distribuendolo con le mani sul composto.
Coprire con una tovaglia da cucina  e su di esso mettere un plaid. Lasciate lievitare in un luogo tiepido finchè il composto non sarà raddoppiato di volume.
Preparate il tegame con olio di semi di arachidi, appena è bollente, mettervi a cucchiaiate l'impasto e portarlo a doratura.
Fare assorbire l'olio e passarle nello zucchero e cannella.